Trova il tuo corso ideale

filtra per

CATEGORIA

SEDE

nessun corso trovato

news

SCUOLA

15/10/2018

Scuole aperte

In tutte le sedi IAL della Lombardia in cui sono attivi i corsi di formazione per l’assolvimento del diritto dovere dell’obbligo scolastico – Como, Cremona, Legnano, Gravedona, Saronno e Viadana – si stanno preparando gli Open Day per gli studenti che devono scegliere cosa fare dopo la terza media.Sono giorni in cui famiglie e ragazzi possono visitare le sedi, parlare con i responsabili, incontrare i docenti e fare tutte le domande che ritengono necessarie per capire cosa offre IAL per mettere in collegamento scuola e mondo del lavoro.E se da queste giornate nascerà un interesse un po’ più preciso, i giovani potranno iscriversi agli Open Lab, un’ora di pratica, guidata dai docenti, in cui provare a fare qualcosa nel settore che meglio risponde al sogno di ciascuno.Qui di seguito l’elenco delle sedi IAL Lombardia che hanno già messo a calendario Open Day e Open Lab:IAL COMOOpen Day: 25 ottobre, 6 e 23 novembre, 3 e 11 dicembre 2018Open Lab: Cucina 10, 15 e 21 gennaio 2019 IAL GRAVEDONAOpen Day: 1 dicembre 2018; 12 gennaio 2019 (dalle 8,30 alle 12,30) IAL LEGNANOOpen Day: 10 novembre 2018; 1 dicembre 2019 (dalle 9 alle 12)Open Lab Ristorazione (Cucina, Panificazione Pasticceria e Sala bar) – Acconciatura – Meccanica: 17 novembre 2018; 15 dicembre 2018 (dalle 9 alle 12) IAL SARONNOOpen Day: 17 novembre e 15 dicembre 2018; 12 gennaio 2019 (dalle 9 alle 12)Open Lab Ristorazione (Cucina, Panificazione Pasticceria e Sala bar): 20 novembre 2018; 19 gennaio 2019 (dalle 15 alle 16,30); in caso di prenotazioni numerose anche il 15 gennaio 2019 Per ogni informazione e aggiornamento, l'elenco delle sedi IAL con indirizzi, mappe e numeri di telefono è disponibile nel menù della home page cliccando alla voce chi siamo.

SCUOLA

14/06/2018

Teatro ed educazione professionale, binomio vincente

Venerdì 15 giugno l’Auditorium San Barnaba di Brescia ospiterà un seminario di approfondimento sugli esiti del progetto educativo denominato “Oltre l’inverno”. Si tratta di un laboratorio espressivo condotto dagli attori del Teatro Telaio con gli utenti del Centro Diurno Disabili della Cooperativa Nikolajewka e la partecipazione degli allievi IAL Lombardia dei corsi di laurea per Educatore professionale. Lo spettacolo sarà il primo atto del seminario, seguito da una tavola rotonda di valutazione e di approfondimento del lavoro svolto dalle diverse figure professionali che hanno interagito con gli attori professionisti e gli utenti del Centro. Per IAL Lombardia si tratta di un’occasione importante per sottolineare la specificità e il ruolo dell’Educatore professionale. La storia della formazione degli Educatori professionali è infatti saldamente intrecciata a quella dello IAL, in specifico alla sede di Brescia. Fin dagli anni Ottanta, d’intesa con Regione Lombardia, IAL Brescia era una delle quattro scuole regionali che formava e portava al diploma queste particolari figure iscritte nella composita geografia delle professioni socio sanitarie. Dal 2000, al pari di assistenti sociali e infermieri, anche per l’esercizio della professione di Educatore professionale è richiesto il conseguimento del diploma universitario. A Brescia il corso, della durata triennale, è però rimasto in capo, per la gestione e la didattica, allo IAL, grazie ad una speciale convenzione che l’Università ha sottoscritto con IAL per non disperdere la rilevante esperienza accumulata negli anni. Il corso può accogliere fino a 40 studenti per ogni anno accademico; dal prossimo il potenziale formativo sarà portato a 50 posti.