FORMAZIONE

MILANO

IAL Milano per i poligrafici de "Il Giorno"

48 ore di formazione per imparare l'inglese e ampliare le competenze professionali

Negli ultimi dieci, quindici anni, i quotidiani hanno registrato una drastica riduzione di lettori e di vendite, colpa della crisi economica e dell’avvento dell’editoria digitale. A farne le spese sono tanto le redazioni giornalistiche quanto i poligrafici, definizione che raggruppa tutte le restanti figure professionali di un’impresa editoriale. E’ successo anche alla Poligrafici Editoriale che, tra gli altri, edita il quotidiano “Il Giorno”, storica testata dell’area milanese-lombarda.


QUALIFICAZIONE E RIQUALIFICAZIONE PROFESSIONALE

Per 22 poligrafici sono stati attivati dei contratti di solidarietà che rientrano nelle politiche attive per il lavoro e prevedono percorsi di formazione per la qualificazione e riqualificazione professionale. Ed è così che Fistel Cisl Milano Metropoli – la categoria sindacale dei dipendenti del mondo editoriale – ha coinvolto la sede di Milano di IAL Lombardia per alcuni incontri finalizzati all’individuazione dei bisogni formativi. Da questi è emersa una richiesta unanime per una delle competenze oggi più richieste e più necessarie: la conoscenza e la padronanza della lingua inglese.


48 ORE DI FORMAZIONE PER LE BASI DI ENGLISH COVERSATION 

IAL Milano ha dunque strutturato un corso base di 48 ore di inglese – finanziato da Dote Unica Lavoro di Regione Lombardia – guidato da un docente madrelingua di grande esperienza e capacità didattica che da diversi anni collabora con IAL Lombardia. Il corso coinvolge 11 poligrafici della sede centrale del quotidiano, in Corso Buenos Aires a Milano (nella foto), e 11 poligrafici della sede di Assago

Dopa la pausa natalizia le lezioni riprenderanno a metà gennaio per terminare a marzo 2020.


dic 2019

18