ATTUALITÀ

L’importanza di chiedere

IAL Lombardia per il XIII Congresso della Cisl regionale

Le moltissime dimissioni per rassegnazione che hanno caratterizzato il mercato del lavoro nei tempi incerti di questi ultimi due anni, originano anche “nella scarsa prospettiva sociale ed economica che tanti avvertono, e che richiedono anche a noi di immaginare e di proporre una offerta di formazione ricca di prospettive, di speranza e di bellezza”.

Lo ha affermato Matteo Berlanda, presidente di IAL Lombardia, prendendo la parola nel corso del dibattito del XIII Congresso della CISL Lombardia riunito ieri e oggi alle porte di Milano.

Stiamo entrando in una fase nuova, ha aggiunto, ricca di opportunità formative in cui sarà necessario sollecitare e imparare a fare domande.

“È una prospettiva molto significativa per tutti noi, quella di chiedere – ha evidenziato Berlanda – anche nelle dinamiche negoziali, come in quelle formative, il principio fondante e generativo è sapersi mettere in gioco personalmente e saper chiedere. Per questo dobbiamo prestare cura alla dimensione vocazionale delle persone che si rivolgono a noi; i desideri e le speranze sono elementi centrali della identità di ogni persona e sono ciò che è più importante capire e interpretare quando progettiamo la formazione, cioè il futuro”.


La formazione mi tutela

Tra i diversi stand informativi che nella due giorni di lavori hanno accolto i delegati e gli ospiti del XIII Congresso della CISL regionale, anche quello di IAL Lombardia (guarda la gallery), caratterizzato dall'immagine di due giovani lavoratori, lo slogan "la formazione mi tutela" e un QR code per accedere ad una landing page ricca di materiali da consultare e scaricare.


QUI news, materiali e foto del XIII Congresso Cisl Lombardia

apr 2022

01