FORMAZIONE

CREMONA - VIADANA

Nel nome di Tazio

IAL Lombardia, con le sue scuole di Cremona e Viadana, alla 5a Gionata Mondiale del Motorismo Storico con il restauro di una Fiat 500 d'altri tempi

Il motorismo storico come fattore di orientamento professionale per i giovani”. E’ il tema della quinta Giornata Mondiale del Motorismo Storico in corso a Castel d’ario, comune in Provincia di Mantova famoso nel mondo degli appassionati per aver dato i natali a Tazio Nuvolari.

Dopo l’avvio di sabato scorso con una gara di regolarità per moto e auto storiche, la manifestazione entra nel vivo con la cerimonia ufficiale d’apertura, martedì 16 novembre alle ore 15 (che sarà possibile seguire in diretta Facebook) e un convegno dedicato al coinvolgimento dei giovani per una prospettiva di lavoro futuro in un settore in costante sviluppo.


Protagonisti anche gli allievi di Cremona e Viadana di IAL Lombardia

Tra i relatori, Elisabetta Larini, direttore delle sedi di Cremona e Viadana di IAL Lombardia dove gli allievi del corso di Meccanica e carrozzeria hanno completato il restauro di una FIAT 500 del 1967 in allestimento da competizione.

Un progetto nato per rispondere ad un'esigenza del mondo del lavoro alla ricerca di specifiche figure professionali per il motorismo storico, che ha visto collaborare la formazione professionale IAL, il prestigioso Garage Gasparini di Porto Mantovano (che ha ospitato le diverse fasi del restauro della vettura storica), il Jurassic Car Club sempre di Porto Mantovano e DVG Solving di Mantova.


"500 occasioni", il video del progetto

L’esperienza è raccontata in un video realizzato dagli allievi del corso di Grafica ipermediale - un altro degli indirizzi formativi di IAL Cremona e IAL Viadana - e che verrà proiettato nell’ambito del convegno della quinta Giornata Mondiale del Motorismo Storico.

nov 2021

14