FORMAZIONE

BRESCIA

Servizi per il turismo: esami e attestati allo IAL Brescia

Concluso il primo triennio nell'ambiro del progetto di Regione Lombardia contro la disperisone scolastica

Sono 6 i giovani che nella sede di Brescia di IAL Lombardia hanno sostenuto e superato gli esami conclusivi del triennio formativo che li ha qualificati come Operatori dei servizi di programmazione e accoglienza per il turismo. Un traguardo importante, per loro – cinque ragazze e un ragazzo in età compresa tra i 17 e i 19 anni – e per IAL Brescia che ha realizzato il corso nell’ambito del progetto di Regione Lombardia contro la dispersione scolastica.

Un iter formativo pensato per riavvicinare allo studio e all’impegno dei giovani che avevano alle spalle dei fallimenti scolastici, recuperando e sviluppando senso di responsabilità e autonomia personale.

L’alternanza scuola lavoro – metà delle ore di formazione sono state dedicate ad un tirocinio curriculare presso strutture turistiche – è stata determinante per la riuscita del progetto, permettendo agli studenti, di poter esprimere e far emergere positivamente competenze e attitudini.


Festeggiati e salutati i giovani del primo triennio, IAL Brescia ha avviato le iscrizioni per il nuovo Corso per Operatore turistico, qualifica triennale inserita nella Formazione Professionale per l'assolvimento dell'obbligo scolastico.

E' gratuito grazie al cofinanziamento del Fondo Sociale Europeo, del Ministero del Lavoro e di Regione Lombardia. Per informazioni e approfondimenti: 030 2893811


Nella foto, le cinque ragazze che lo scoro hanno vissuto diverse giornate di tirocinio a “Seridò”, una grande manifestazione con stand, aree gioco, spazi creativi, spettacoli ed attrazioni per bambini e famiglie.

lug 2020

15