FORMAZIONE

VIADANA

Strategie per il turismo 4.0

Consegnati gli attestati del corso post diploma che ha impegnato anche IAL Viadana

Dall’analisi dei flussi turistici nel Mantovano ad una ricerca sulla psicologia del turista fino alla definizione di una start-up per la creazione di una nuova attività in ambito turistico. Sono alcuni degli argomenti sviluppati nelle tesi discusse dai partecipanti al corso post diploma "Economia 4.0 nel turismo. Strategie integrate per lo sviluppo del territorio e delle imprese". Un percorso di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) gratuito, finanziato dall’Unione Europea e tradotto in bando dalla Regione Lombardia, ha visto tra i partner che l’hanno sostenuto IAL Viadana. Avviato un anno fa il corso si è articolato in 1.000 ore, metà delle quali in stage. A coordinarlo sono stati Elisabetta Larini, direttore della sede Viadanese di IAL Lombardia, e Claudio Beccari.

I giovani che hanno partecipato a questa prima edizione del corso – è stato detto alla cerimonia di consegna degli attestati - hanno potuto acquisire una formazione completa per lavorare nel settore turistico, attraverso competenze che rispondono alle esigenze del mondo di oggi, dal marketing digitale alle capacità gestionali. 

dic 2018

16