SCUOLA

CREMONA

Autismo, un buio da accendere

La scuola grafica di IAL Cremona ha realizzato il manifesto della "giornata"

Le finestre del palazzo municipale e la facciata del Duomo illuminate di blu hanno sottolineato anche a Cremona la “Giornata Mondiale della consapevolezza dell’autismo”. Il blu è il colore simbolo dell’iniziativa che giunge quest’anno alla dodicesima edizione.

Nella città del Torrazzo le iniziative collegate alla “giornata” si concentreranno nel fine settimana, promosse dall’Associazione cremonese “Accendi il buio”. Anche quest’anno è stata la scuola grafica dello IAL di Cremona a realizzare il manifesto della manifestazione [scaricalo dal link in alto a destra della foto]. Ci si è arrivati attraverso un concorso interno che ha coinvolto tutti gli allievi e al termine una giuria ha scelto e premiato il lavoro di Eshanpreet Singh.

L’Associazione “Accendi il buio” intende richiamare l’attenzione di tutti sulle necessità delle persone colpite da questo disturbo le cui diagnosi sono ancora difficili e che crea difficoltà nell'inclusione di chi ne è colpito. L’obiettivo della giornata è far luce su questa disabilità, promuovendo la ricerca e il miglioramento dei servizi e contrastando la discriminazione e l’isolamento di cui ancora sono vittime le persone autistiche e i loro familiari. 

Il tema di quest’anno è sulle difficoltà di comunicazione e interazione di questa disabilità complessa.

apr 2019

01