SCUOLA

La "cena diffusa" degli allievi aiuto cuoco a Saronno e Legnano

Concretizzato il progetto della IAL Cookimg Box

 Trasformare un problema in una opportunità. E’ forse questo il sottotitolo più azzeccato per la concretizzazione del progetto IAL Cooking Box che abbiamo presentato in questa pagine lo scorso mese.

Gli allievi del corso di aiuto cuoco nella sede di Saronno e Legnano di IAL Lombardia lo hanno portato a compimento nei giorni scorsi nelle ore di laboratorio (guarda la gallery), confezionando il necessario da mettere sui fornelli, ciascuno nella propria cucina, portando poi sulla tavola di casa quello che, per le norme imposte dalla necessità di contrastare la pandemia, non si può gustare insieme riunendo i familiari di ragazze e ragazzi nella tradizionale cena/evento al giro di boa del primo quadrimestre.


Cinghiale o Quaglia?

Due le ricette sulle quali gli allievi hanno lavorato:

- Fagottini di grano saraceno gratinati, con ragù di cinghiale e ricotta;

- Quaglia disossata ripiena di castagne e funghi cardoncelli.


A giudicare la realizzazione della ricetta saranno, a distanza, i docenti del corso, e da vicino (molto da vicino!) i familiari degli allievi, chiamati poi ad esprimersi attraverso un apposito questionario. 

mar 2021

16