fbpx

FORMAZIONE

Gli Enti di istruzione e formazione lombardi già pronti alla riforma “Valditara”

L’associazione degli Enti di istruzione e formazione professionale AEF Lombardia si prepara ad accogliere le iscrizioni degli studenti di primo anno, che potranno sperimentare già dal 2024-25 la cosiddetta “Riforma Valditara”.

Il percorso nella IeFP Lombarda è da sempre un punto di riferimento per qualità e capacità. Da tempo le attività formative portano al diploma in 4 anni coinvolgendo il mondo del lavoro e integrandolo con una didattica innovativa ed efficace anche nella trasmissione di conoscenze culturali.

Il nostro sistema è quindi naturalmente predisposto e in grado di sperimentare quello che ora potranno fare anche gli Istituti tecnici e professionali: l’accesso diretto ai percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (ITS Academy di 2 anni) dopo il diploma di quarto anno e la possibilità di accedere direttamente agli esami di conclusione di secondo ciclo (l’esame di maturità) valido per accedere all’eventuale percorso universitario successivo.

Il Decreto Ministeriale del 7.12.2023 che anticipa il Disegno di Legge S.924 recentemente approvato in Commissione Cultura al Senato anche con gli emendamenti proposti da AEF, viene immediatamente recepito da Regione Lombardia – prima in Italia – che con una propria delibera dà l’avvio alla sperimentazione delle filiere tecnologico-professionali.

Questa sperimentazione si pone come un rafforzamento in chiave europea della qualità della formazione tecnico e professionale, che offre ai suoi studenti una solida preparazione culturale, un sempre più stretto collegamento col mondo delle imprese e la modularità dei percorsi formativi.

“Siamo onorati di essere stati coinvolti nella riflessione sulla sperimentazione della filiera tecnologica e professionale – dicono Diego Montrone Presidente di AEF Lombardia  e Matteo Berlanda, Presidente di IAL Lombardia – la nostra profonda esperienza sul campo ci ha permesso di aiutare a delineare un quadro normativo che fosse di aiuto ai nostri giovani e potesse contribuire a dare evidenza del grande livello e dell’alta qualità della proposta formativa che in Lombardia coinvolge quasi 70.000 giovani ogni anno e che crediamo possa ulteriormente affascinare altri giovani nel tempo. Le iscrizioni per la prosecuzione degli studi dopo la conclusione del primo ciclo (terza media) si dovranno effettuare dal 18 gennaio al 10 febbraio 2024. Già dai prossimi giorni gli enti della IeFP Lombarda saranno in grado di offrire questa opportunità al fine di proporre ad ogni giovane – come già avviene – un percorso personalizzato virtuoso ed efficace che si arricchirà anche delle opportunità che questa sperimentazione e questa riforma propongono (prosecuzione negli ITS ed esame di maturità al quarto anno)”.

“Questa filiera – dice l’Assessore alla formazione e lavoro di Regione Lombardia Simona Tironi – rappresenterà il fulcro della strategia regionale di messa a terra degli interventi e di implementazione della riforma. Affronteremo questa nuova sfida con un approccio proattivo e di cooperazione tra tutti gli attori coinvolti nell’attuazione, a partire dalla fase di avvio della sperimentazione”.

Dic 2023

29