fbpx

Come lavorare con una persona con spettro autistico - Vademecum per il personale


Come lavorare con una persona con spettro autistico

Integrare nel mondo del lavoro persone affrontando difficoltà psichiche rappresenta una sfida contemporanea sia culturale che professionale.
IAL Lombardia srl Impresa Sociale opera nel settore della formazione professionale con 15 unità organizzative dislocate su tutto il territorio lombardo, in continuità con l'attività dell'ente di formazione accreditato IAL CISL Lombardia, attivo a partire dal 1955.
Realizza attività in obbligo formativo, di formazione superiore, continua e permanente, e i servizi di orientamento e accompagnamento al lavoro quale operatore accreditato da Regione Lombardia per i Servizi di Istruzione e Formazione Professionale e i Servizi al Lavoro.

IAL Lombardia coordina progetti specifici rivolti al supporto di persone fragili e disabili con l’obiettivo di aiutare gli utenti a inserirsi nel mondo del lavoro.

Lavorare con una persona disabile significa avere l’opportunità di sperimentare una REALTA’ INCLUSIVA.
La risorsa disabile è un lavoratore che contribuisce alla crescita dell’azienda.
Ognuno di noi necessita di un clima sereno e adeguato per poter sviluppare il suo potenziale ed è per questo che possiamo contribuire a costruirlo seguendo semplici indicazioni.

Scarica il nostro vademecum: un’agile guida per chi lavora con persone con spettro autistico progettata dai nostri operatori!